Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare
Ricerca avanzata »


Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici





Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


Vasil' Bykov
 
Vasil' Bykov
 
Vasil' Bykov (Byčki, 1924 - Minsk, 2003)

Pdf Stampa Biografia

Scrittore bielorusso di racconti e romanzi della seconda metÓ del Novecento. Autore perseguitato dall'Unione Sovietica. Difensore dei diritti umani.

Vasil' Bykov (1924-2003)Ŕ nato nel villaggio di Cerenevoscino, nel cuore della Bielorussia. Durante la seconda guerra mondiale, ha combattuto in Ucraina, Romania, Iugoslavia e Ungheria. Dopo avere esordito nel 1956 con alcuni racconti, ha pubblicato molti romanzi tra cui: Il grido della gru, 1961; Ballata alpina, 1964; I morti non soffrono, 1966; Gli ultimi tre giorni, 1972; L'obelisco, 1976; Il segno della disgrazia, 1983; La cava, 1989. Ha vinto il premio "Statale dell'U.R.S.S." nel 1974, il "Premio Nazionale della Letteratura Bielorrussa" nel 1980, il premio "Lenin" nel 1986 e il premio "Triumph" nel 1999.

Ha pubblicato con Spirali:
La mentalitÓ comunista (2001)
La disfatta (2000)
Caccia all'uomo (1992)