Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare
Ricerca avanzata »


Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici





Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


Serge Leclaire
 
Serge Leclaire
 
Serge Leclaire

Pdf Stampa Biografia

Psicanalista, discepolo di Lacan e pensatore autonomo della psicanalisi moderna.

Serge Leclaire, il cui vero nome Ŕ Liebschutz, Ŕ originario di Strasburgo, nell'Alsazia occupata dai tedeschi. Ebrei agnostici, i Liebschutz, abbandonano l'Alsazia nel 1936, presentendo l'inizio della guerra e delle persecuzioni. Si stabiliscono a Bordeaux poi a Lyon dove vivranno pi¨ o meno nascosti, protetti da falsi documenti che riportano il nome di Leclaire.
Verso la fine della guerra Serge Leclaire termina i suoi studi in medicina e viene iniziato alla psicanalisi. Frequenta Franšoise Dolto che lo raccomanda a Jacques Lacan con il quale intraprende un'analisi che durerÓ circa quattro anni.
Serge Leclaire gioca un ruolo attivo col compagno di infanzia Wladimir Granoff nella contestazione dei corsisti che culminerÓ con la definiva rottura del 1953. Da questo momento in poi Serge Leclaire assumerÓ un ruolo molto importante all'interno della SociÚtÚ Psychanalytique de France facendo parte della tro´ka con Granoff e Perrier che sarÓ incaricata di negoziare il riconoscimento della psicanalisi da parte dell'International Psychoanalytic Association. L'effetto di queste trattative porterÓ Lacan e Dolto all'isolamento.
Serge Leclaire sarÓ in questo contesto sempre fedele al maestro e seguirÓ Lacan nell'avventura dell'╔cole Freudienne di Parigi.
Fedele ma mai sottomesso Leclaire saprÓ conservare la sua indipendenza elaborando una teoria personale.
Presidente della SociÚtÚ Franšaise de Psychanalyse e docente all'╔cole Normale SupÚrieure ha fondato nel 1968 il dipartimento di psicanalisi presso l'UniversitÓ di Parigi VIII.
Ha pubblicato numerosissimi saggi, di cui alcuni sono stati tradotti in Italia. Fra questi, Psicanalizzare, Saggio sull'ordine dell'inconscio e la pratica della lettera (Astrolabio, 1972), Smascherare il reale (Astrolabio, 1973), Si uccide un bambino (1976).

Ha pubblicato con Spirali:
Il paese dell'altro (1992)
Rompere gli incantesimi. Una raccolta per gli affascinati dalla psicanalisi (1983)

Articoli pubblicati sulle riviste edite da Spirali