Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare
Ricerca avanzata »


Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici





Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


Il cielo di San Pietroburgo
Michail K. Anikushin
Il cielo di San Pietroburgo
Anno: 1992
Pagine: 181
Prezzo: € 25,82
Dimensioni: cm 17,0x24,0
Legatura: brossura con alette

Collana: Il cielo d'Europa. L'arte in Russia
ISBN: 8877703547
Contributi di: Armando Verdiglione
Estratto del libro
Alle dieci di un bel giorno di maggio 1992, arrivo dinanzi al cancello dello Smolnij. Saluto il diplomatico che mi attende per il nostro appuntamento con i responsabili del Comune e del Palazzo di Tauride. Il diplomatico va repentinamente verso un signore elegantissimo dal viso allegro, colorito, con qualcosa di angelico. Uno scultore. Un grandissimo scultore. Come può avere - così giovanile - settantacinque anni? "Italiano! Sono felicissimo che Lei sia italiano. Io sono stato in Italia!". Mi dà la sua carta da visita, scritta in cirillico. Michail Konstantinovič Anikushin. Notissimo. Anche a chi si trovi a passare per accedere al Comune.
(Armando Verdiglione)
Quarta di copertina
181 tavole in bianco e nero. Testi di Armando Verdiglione e Michail Anikushin. Moltissimi disegni, bozzetti, statue di Puskin, Cechov, Cajkovskij, Levitan, monumenti per il compositore Glier, per l'attore Cerkasov, per il fisiologo Becherev nella produzione artistica di Anikushin (1917). Arte solenne e semplice, arte di San Pietroburgo del secondo rinascimento.
Echi di stampa
Vuoi condividere questo libro sul tuo sito/blog?
Usa il nostro Widget!


Copia il codice da inserire nel tuo sito/blog