Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare
Ricerca avanzata »


Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici





Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


La dissidenza freudiana
Armando Verdiglione
La dissidenza freudiana
Anno: 1997
Pagine: 218
Prezzo: € 15,49
Dimensioni: cm 15,0x23,0
Legatura: brossura

Collana: l'alingua
ISBN: 9788877704856

Estratto del libro
L'esperienza analitica non è altro che la traversata artistica, no0nché il cammino strutturale, di un discorso isterico. Si occupa di quel che le dottrine politiche relegano nell'individuale: ovvero del disagio. Ecco quel che Freud enuncia imbattendosi in essa: non c'è nessun mezzo per sfuggire al delirio, al percorso equivoco della parola. Nessuna tecnologia per scansare il processo di scrittura. Nessun metodo per non errare contando. Infatti percorrendo in lungo e in largo e da cima a fondo il campo della parola non è dato intravedere nemmeno l'ombra di un garante. Se mai, soltanto il fantasma appunto.
Quarta di copertina

Viene riproposto oggi, dopo venti anni, il libro che getta le basi della cifrematica, la scienza della parola.

Vuoi condividere questo libro sul tuo sito/blog?
Usa il nostro Widget!


Copia il codice da inserire nel tuo sito/blog

Altri libri dello stesso autore


229 pagine, € 30,00

192 pagine, € 12,91

749KB pagine, € 4,99
» Tutti i libri dello stesso autore