Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare
Ricerca avanzata »


Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici





Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


La rivoluzione cifrematica
Armando Verdiglione
La rivoluzione cifrematica
Anno: 2004
Pagine: 682
Prezzo: € 30,00
Dimensioni: cm 15,5x23,5
Legatura: cartonato con sovraccoperta

Collana: Lezioni di cifrematica
ISBN: 9788877706386

Estratto del libro
La cifrematica è la scienza della parola originaria, la sua logica, la sua procedura, il suo processo di qualificazione. Le cose procedono, per integrazione, dall'apertura e secondo la loro dissidenza e si rivolgono alla cifra.
Questa rivoluzione non è tanatologica, ma intellettuale: pulsione, virtù, forza. Le proprietà del viaggio sono le proprietà intellettuali della vita: i cifremi. E nulla è presente. Nulla è passato. I visionari sono passatisti.
La vita in atto segue la particolarità  singolare triale: la distinzione, l'operazione, la funzione, la dimensione. E procede dall'interrogazione che resta aperta.
Nulla è spaziale. Nessun luogo comune, che rincorre la biforcazione del viaggio fra il bene e il male, posti dinanzi come un'ombra. Nessuna utopia come idealità del cerchio e dell'unità. Anche la fede procede dall'ironia e opera perché le cose, scrivendosi, concludano al valore intellettuale. Senza più soggetto: senza più paura né patetismo. Senza più quel discorso della morte, che sorregge le filiazioni genealogiche del potere.
Quarta di copertina
Le cose procedono dall'apertura secondo il loro idioma e si rivolgono alla qualità.
Questa rivoluzione non è circolare ma funzionale.
Esige i dispositivi intellettuali.
Dispositivi di vita.
Dispositivi di valore.
Vuoi condividere questo libro sul tuo sito/blog?
Usa il nostro Widget!


Copia il codice da inserire nel tuo sito/blog

Altri libri dello stesso autore


193 pagine, € 20,00

198 pagine, € 10,00

302 pagine, € 15,49
» Tutti i libri dello stesso autore