Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare | Condizioni di vendita | Privacy
Ricerca avanzata »


Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici





Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


Vladimir Bukovskij
 
Vladimir Bukovskij
 
Vladimir Bukovskij (Belebej, 1942)

Pdf Stampa Biografia

Politologo, logico matematico, dissidente del regime sovietico.

Vladimir Bukovskij, nato a Belebej (URSS) nel 1942, conobbe giovanissimo la prigione, l'ospedale psichiatrico e i lager sovietici per la sua costante, ostinata opposizione al regime. Scambiato nel 1976 con il comunista cileno Luis Corvalan, ha continuato a combattere con tenacia la sua battaglia civile, denunciando gli intrighi di Mosca e le complicità dell'Occidente. Vive e lavora a Cambridge.
Di Vladimir Bukovskij sono stati pubblicati in Italia: Il vento va e poi ritorna (Feltrinelli, 1978) e Guida psichiatrica per dissidenti (L'erba voglio, 1979) scritto con Semen Gluzman.

Ha pubblicato con Spirali:
URSS-EURSS, ovvero il complotto dei rossi (2007)
EURSS. Unione europea delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (2007)
La mentalità comunista (2001)
Gli archivi segreti di Mosca (1999)
Il convoglio d'oro (1994)
Urss. Dall'utopia al disastro (1991)
Gorbaciov per o contro. Manifesto della nuova opposizione (1988)

Echi dal Web
La rivoluzione sfuggita di mano ai leader sovietici (da opinione.it)
Le elezioni di domenica? Un'intimidazione mafiosa (da repubblica.it)
«La guerra fredda? Mai finita» (da paologuzzanti.it)
Bukovsky: "Prodi un uomo del Kgb? Non mi stupirei" (da ilgiornale.it)
L'Unione Europea a immagine e somiglianza dell'Unione Sovietica (da carlozucchi.wordpress.com)
Uno che sa' cos'è "veramente" la democrazia... (da intopic.it)
In Russia non c’è più il comunismo, ma ci sono troppi comunisti al potere e poca libertà economica e civile (da libertiamo.it)

Articoli pubblicati sulle riviste edite da Spirali