Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare
Ricerca avanzata »


Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici





Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


La guerra e l'amore
Jean Daniel
La guerra e l'amore
Anno: 1995
Pagine: 168
Prezzo: € 12,91

Collana: Romanzi
ISBN: 8877704306

L'amore ai tempi della guerra. Un romanzo e due novelle di un apprezzato giornalista francese

Un romanzo e due novelle vanno a comporre un'unica, bellissima storia: una melodia contrappuntistica sull'amore. Nel romanzo l'amore è antagonista della paura e della guerra in un tempo in cui questi elementi, in Europa, erano parte della quotidianità.
La prosa di Jean Daniel porta il lettore all'interno di un mondo dal quale è impossibile uscire prima dell'ultima pagina.
Estratto del libro
La divisione si trovava a Kronenburg durante il terribile inverno 1944‑45, dopo la grande controffensiva della campagna di Alsazia. Finalmente un alloggio, e comodo, nelle case. La prima notte, Antoine si era trovato nel letto di un'alsaziana impassibile, vedova, di mezza età, né bella né brutta. Alloggiava in casa sua: quindi, stando alle regole, divideva con lei il letto. Il Fuehrer aveva ingiunto ai tedeschi di sfruttare la fecondità dei militari di passaggio. Le alsaziane, ridiventate francesi, si accontentavano di assicurare loro il riposo. Antoine, intirizzito, stremato, cercava il sonno: aveva osservato il rito, senza sorprendersi o rifiutarsi, ma aveva dormito nel suo angolo e non aveva sfiorato la compagna di letto. La sera seguente, aveva trovato sul comodino un piccolo vassoio di dolci e un biglietto: 'Buona notte'. Si coricò in quel giaciglio solitario, e ne approfittò con voluttà sino a notte fonda. Poi un corpo scivolò accanto a lui. Era fatto di seta e di silenzi. Una sensualità indistinta e tattile calamitò i due corpi. Antoine vide appena il volto della visitatrice notturna.
Quarta di copertina
Ho scritto questo libro per il solo piacere di raccontare alcune storie. Per parlare della paura e dell'amore, della guerra e dell'amore, della morte e dell'amore. Sono alcune fra le storie che da tempo mi accompagnano, con personaggi che da sempre frequento nella mia mente.
Quando le ho scritte, mi sono accorto che erano un romanzo e due novelle. Tre storie inseparabili. I personaggi del romanzo possono infatti spiegarsi anche con le avventure che danno la trama alle novelle. Questi giovani, già tentati dalla guerra di Spagna ma allora troppo giovani per combatterla, hanno attraversato il secolo segnati dalla loro guerra contro i nazisti e dalle loro lotte contro il colonialismo.
Per loro amare era, sopra ogni altra cosa, il grande evento della vita. Ma non lo sapevano.
(Jean Daniel)
Vuoi condividere questo libro sul tuo sito/blog?
Usa il nostro Widget!


Copia il codice da inserire nel tuo sito/blog

Altri libri dello stesso autore


374 pagine, € 15,49

122 pagine, € 7,75

114 pagine, € 7,75
» Tutti i libri dello stesso autore