Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare
Ricerca avanzata »


Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici





Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


Cristianesimo e ebraismo. Nuove convergenze
Sergio Katunarich
Cristianesimo e ebraismo. Nuove convergenze
Anno: 1995
Pagine: 218
Prezzo: € 15,49
Dimensioni: cm 14,0x21,0
Legatura: brossura

Collana: l'alingua
ISBN: 9788877704351

Sergio Katunarich conduce da quindici anni una ricerca sulle convergenze fra ebraismo e cattolicesimo. In questo saggio, ripercorrendo un'amplissima bibliografia e portando numerosi casi e testimonianze, egli esplora nelle sue svariate implicazioni e nei suoi vantaggi pratici e spirituali un'ipotesi d'integrazione fra ebraismo e cattolicesimo che restituisca alla prassi del week-end il sacro, demonizzato dalla laicizzazione, e riporti al principio della vita, cioè al principio di ciascun atto di parola, la preghiera.
Estratto del libro
Il Concilio Vaticano II testimonia autorevolmente come il momento storico attuale sia particolarmente sensibile al patrimonio comune che unisce la Chiesa cattolica alle altre religioni, in particolare a quella ebraica. Inoltre, fenomeni quali l'ateismo e la crisi di valori religiosi e morali inducono più che in passato ad approfondire la reciproca conoscenza, la valutazione e l'amicizia. Si fa strada anche la convinzione e, talora, l'esperienza di un interesse ecumenico non solo non nocivo al mondo religioso di ciascuno, ma anzi proficuo, stimolante e corrispondente ai disegni della Divina Provvidenza. In particolare per quanto riguarda il mondo ebraico, tutto è facilitato dalla svolta storica determinata dall'ecumenismo e dal Concilio Vaticano II, dalla rinascita dello Stato ebraico e dalla considerazione che l'ebraismo è non solo un fatto religioso, ma anche etnico, con una vasta realtà culturale, tradizionale, storica, nonché con una missione: aspetti tutti che sono oggetto di studio da parte della moderna teologia cristiana.
D'altro canto, il mondo ebraico manifesta un nuovo interesse verso quello cristiano, per lo meno verso la figura di Gesù, mentre si assiste ad apporti preziosi nel campo degli studi storici contro certi riduttivismi razionalisti. In definitiva, salvo la possibilità di errore o intempestività, ritengo che l'ipotesi in questione non faccia altro che captare qualcosa che è già nell'aria e che, prima o poi, si sarebbe manifestata e, in parte, lo ha già fatto. Tutto il problema risiede nel dubbio se il nuovo sia o no fecondo di buoni frutti.
Quarta di copertina
In che modo la questione ebraica e la questione cattolica entrano a far parte dell'itinerario di ciascuno divenendo istanze perenni, non sottoposte a giustificazioni etniche, genealogiche o nazionalistiche? Quando, come e dove, nella storia, il cristianesimo e l'ebraismo hanno trovato modi efficaci d'integrare in un programma di vita le particolarità del mito, del rito e della prassi che li distinguono? Quali fantasmatiche, quali difficoltà e quali effetti questi modi hanno comportato? Esiste un'integrazione fra i due monoteismi da proporre oggi, in quest'epoca di secolarizzazione, epoca di "dimenticanza dei primi tre Comandamenti", quelli della "santificazione del Nome"?
A queste domande risponde l'autore, che da quindici anni conduce una ricerca sulle convergenze fra ebraismo e cattolicesimo. In questo saggio, ripercorrendo un'amplissima bibliografia e portando numerosi casi e testimonianze, egli esplora nelle sue svariate implicazioni e nei suoi vantaggi pratici e spirituali un'ipotesi d'integrazione fra ebraismo e cattolicesimo che restituisca alla prassi del week–end il sacro, demonizzato dalla laicizzazione, e riporti al principio della vita, cioè al principio di ciascun atto di parola, la preghiera.
Vuoi condividere questo libro sul tuo sito/blog?
Usa il nostro Widget!


Copia il codice da inserire nel tuo sito/blog

Altri libri dello stesso autore


370 pagine, € 25,00

408 pagine, € 24,79

182 pagine, € 18,08
» Tutti i libri dello stesso autore