Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare
Ricerca avanzata »


Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici





Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


La bella alla finestra e la bella alla porta
Luigi Condemi di Fragastò
La bella alla finestra e la bella alla porta
Anno: 2004
Pagine: 202
Prezzo: € 25,00

Collana: Romanzi
ISBN: 9788877706621

Amore, mistero e sorpresa nel romanzo di uno scrittore che rinnova sempre la sua scrittura

Un mistero che si snoda fra Italia, Francia e Spagna. Ciascun personaggio racconta la propria vita, finché i racconti si fondono e si confondono in un mosaico complicato da fatti, luoghi e circostanze misteriose in cui l’amore domina la scena.
Un romanzo di respiro europeo in cui arcano e passione convivono in una prosa impetuosa come la Senna e secca come la terra di Calabria.
La prova narrativa di uno scrittore capace di rinnovare sempre la sua scrittura.
Estratto del libro
Le sirene di un'ambulanza e di un'auto della gendarmeria fendevano l'aria gelida che avvolgeva Parigi all'alba del 28 gennaio 2004.
Il cielo sereno, velato all'orizzonte da un alone turchese appena striato di dai colori rosati dell'aurora, annunciava l'imminente sorgere del sole.
Lungo i viali della Senna, i lampioni ancora accesi creavano riflessi giallognoli sull'asfalto umido degli umori della notte e sulle acque lente del fiume addormentato, incurante dello sciabordio dei rari battelli che lo percorrevano.
Quarta di copertina
In un gelido mattino d’inverno, sul sagrato della cattedrale di Notre‑Dame, viene trovato il cadavere di un clochard, le braccia incrociate sul petto nudo. Accanto a lui, abiti accuratamente ripiegati, un violino e due libri sul medioevo. Il romanzo incomincia con questa notizia, riportata nella cronaca cittadina di "Le Monde". Chi è il clochard colto e amante della musica? Le donne di Nicola Campanella, il protagonista del libro, si affacciano, come su un palcoscenico, a narrare dell’amore e dell’odio. I racconti s’intrecciano in una combinatoria imprevedibile. La bella è alla finestra quando le cose incominciano, la bella è alla porta quando s’instaura la differenza sessuale. Nicola è un giovane del sud, un bel ragazzo, bruno, occhi verdi, che piace, e non solo alle ragazze: il gioco di seduzione gli vale anche un diploma di liceo a pieni voti. Ma è pure un ragazzo tenace, e ben presto diviene un bravo magistrato, scrittore di successo e musicista, nonché marito e padre. A sessant’anni, lo troviamo docente di diritto medievale, e qui torna, rovesciata, l’antica seduzione: un’allieva bella e audace lo attira, travolgendolo in una sciarada che trasformerà la sua vita e quella di altri. Nicola parte… Questo romanzo di Luigi Condemi ha il tessuto di un film. Il tempo irrompe a dissolvere ogni genealogia familiare e sociale, a fugare ogni immagine di sé e dell’Altro. E la pagina di Condemi indica che il corpo e la scena, senza il negativo dinanzi, si combinano nella qualità.
Vuoi condividere questo libro sul tuo sito/blog?
Usa il nostro Widget!


Copia il codice da inserire nel tuo sito/blog

Altri libri dello stesso autore


228 pagine, € 25,00

239 pagine, € 12,91

196 pagine, € 10,33
» Tutti i libri dello stesso autore