Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare
Ricerca avanzata »


Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici





Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


Cioccolato e piacere
Giuseppe Nistic˛
Cioccolato e piacere
Anno: 2008
Pagine: 136
Prezzo: € 50,00
Dimensioni: cm 21,5x30,0
Legatura: cartonato con sovracoperta

Collana: l'alingua
ISBN: 9788877708151

Perché il cioccolato si associa al piacere, alla sessualità e alla salute

«[...] per noi e per tutti gli amanti del cioccolato il libro Cioccolato e piacere è veramente prezioso. È un libro entrato immediatamente nella nostra biblioteca, è un libro che utilizziamo e che continuiamo a leggere con grande attenzione.  [...] in Cioccolato e piacere ho trovato cose nuove, cose che non conoscevo, tra cui quelle sul rapporto tra cioccolato e sessualità. [...] Trovo che Cioccolato e piacere affronta ciascun argomento con rigore scientifico e senza quegli aspetti di banalizzazione che spesso accompagnano queste tematiche». (Dichiarazione di Gilberto Mora,  presidente della Compagnia Italiana del Cioccolato)

Echi dal Web

Come scoprire perchè ci piace il cioccolato (da varesenews.it)

Estratto del libro
Nel corso dei secoli si contano numerosissime personalità celebri stregate dalle virtù del cioccolato.
Papa Pio V nel 1569, consent├Č il consumo di una tazza di cioccolata durante il digiuno per motivi religiosi mentre, in Francia, Madame de Maintenon, sposa del Re Sole, le favorite di Luigi XV e Maria Antonietta, moglie di Luigi XVI, sembra non potessero intraprendere un viaggio senza una buona scorta del loro cioccolato.
Si dice che Voltaire consumasse, nell' arco di una giornata, una dozzina di tazze di cioccolata e, a Venezia, Goldoni nelle sue commedie ha riportato più volte la diffusione di tale delizia, elogiandone le qualità, mentre Giacomo Casanova pare ne facesse largo uso sostenendone le qualità afrodisiache.
Goethe e Mozart amavano follemente il cioccolato ma anche Cajkovskij e Strauss, tra i musicisti, e D'Annunzio, Stendhal, Manzoni e Proust, tra gli scrittori, sono ricordati come estimatori di questo prodotto.
Oggi la quotazione del cacao avviene alla Borsa di Londra, mentre i porti principali di attracco delle navi che lo commercializzano nel mondo sono in Olanda.
Le particolari qualità nutritive e energetiche del cioccolato, come pure gli effetti benefici sulla psiche e sul comportamento, come teorizzato già nei secoli scorsi, sono stati confermati dall' analisi dei suoi componenti e delle sue proprietà biochimiche e farmaco dinamiche, come sarà descritto nei testi successivi.
Quarta di copertina

Perché il cioccolato, nelle sue innumerevoli combinazioni, piace tanto? Alla domanda provano a rispondere in questo libro dieci autori: docenti universitari italiani e inglesi e uno scrittore, Francesco Saba Sardi.
La storia del "cibo degli dei" riporta alle antiche civiltà del Nuovo Mondo, gli Aztechi, i Maya e gli Incas, che avevano elaborato sofisticati metodi per ricavare la bevanda del cioccolato dai semi di una pianta (Theobroma cacao) chiamata dalle popolazioni indigene quachaholt o cacahuatl e venerata come una pianta sacra. Queste popolazioni ritenevano che provenisse dall'Eden e fosse arrivata in Messico grazie al giardiniere degli dei. Importato in Europa, il cioccolato dapprima s'impose nelle corti di re e regine, poi, durante il Cinquecento, ebbe diffusione con la nascita delle prime cioccolaterie in Spagna. Rapidamente si diffuse nel resto d'Europa e, nei secoli successivi, trovò numerosi estimatori nell'ambito artistico e letterario: Goldoni, Goethe, Proust, Stendhal, D'Annunzio.
Alcuni autori esplorano le componenti chimiche e gli aspetti nutrizionali del cacao evidenziandone le proprietà e indagando sulle correlazioni tra queste e le più moderne teorie neurofisiologiche.

Echi di stampa
Contributi video
Video del libro "Cioccolato e piacere"



Vuoi condividere questo libro sul tuo sito/blog?
Usa il nostro Widget!


Copia il codice da inserire nel tuo sito/blog

Altri libri dello stesso autore


266 pagine, € 60,00

238 pagine, € 49,00
» Tutti i libri dello stesso autore