Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare | Condizioni di vendita | Privacy
Ricerca avanzata »


Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici





Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


Arte e invenzione. La scrittura
Enzo Nasso
Arte e invenzione. La scrittura
Anno: 2009
Pagine: 363
Prezzo: € 70,00
Dimensioni: cm 17,0x24,0
Legatura: cartonato con sovraccoperta

Collana: Artisti d'Europa
ISBN: 9788877708472
Contributi di: Armando Verdiglione
L'itinerario artistico e intellettuale di un protagonista della Scuola di Roma, famosa in Italia, in Europa, negli Usa, in Cina

Le opere raccolte in questo libro sono pertinenti all'epos della sua Calabria e al suo nome, che è quello dell'antichissima isola di Nasso. La fama di Enzo Nasso, forte in America, è dovuta ai racconti e alle poesie, ai romanzi, a centinaia di cortometraggi e a vari film. Nel pianeta è legata ai suoi décollage.
Contribuisce, anche a livello teorico, ai movimenti dell'avanguardia artistica, prima e dopo l'ultima guerra, essendo fra i primi a servirsi del décollage e del dripping in Italia. Maestro assoluto di artisti e scrittori, divenuti celebri.
Estratto del libro
L'itinerario artistico e intellettuale di un protagonista della Scuola di Roma, famosa in Italia, in Europa, negli Usa, in Cina.



Le opere raccolte in questo libro sono pertinenti all'epos della sua Calabria e al suo nome, che è quello dell'antichissima isola di Nasso. La fama di Enzo Nasso, forte in America, è dovuta ai racconti e alle poesie, ai romanzi, a centinaia di cortometraggi e a vari film. Nel pianeta è legata ai suoi décollage.


Contribuisce, anche a livello teorico, ai movimenti dell'avanguardia artistica, prima e dopo l'ultima guerra, essendo fra i primi a servirsi del décollage e del dripping in Italia. Maestro assoluto di artisti e scrittori, divenuti celebri.
Quarta di copertina
"Per quanto riguarda la pittura, avendo fatto il redattore di terza pagina, avevo teorizzato alcuni anzi molti movimenti artistici che nascevano dal dopoguerra, specialmente le ricerche degli astrattisti. In questi esercizi che facevo c'era il filtro dell'informale, c'era il filtro delle ricerche, con una certa incoerenza.
Nella pittura mi è successo appunto di dipingere, con incoerenza, a seconda degli umori, delle sollecitazioni, delle ricerche che si facevano in quel particolare periodo. Però queste cose io le buttavo in cantina, sino a che non è arrivato Armando Verdiglione il quale mi ha fatto capire che potevo essere un minimo esempio dell'intellettuale di periferia che, delineato, ma proprio in modo marginale, in questo movimento del rinascimento, può saldare in un unico concetto, in un'unica colorazione tutte le specie, tutti i generi, quindi la poesia, la narrativa, il giornalismo, l'arte, la scultura".
Enzo Nasso
Vuoi condividere questo libro sul tuo sito/blog?
Usa il nostro Widget!


Copia il codice da inserire nel tuo sito/blog

Altri libri dello stesso autore


286 pagine, € 206,58

192 pagine, € 15,49

144 pagine, € 15,49
» Tutti i libri dello stesso autore