Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare
Ricerca avanzata »


Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici





Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


Gli amanti del lago. Sotto il sole di Mao
Shen Dali
Gli amanti del lago. Sotto il sole di Mao
Anno: 2005
Pagine: 280
Prezzo: € 20,00

Collana: Romanzi
ISBN: 9788877707277

Due amanti in Cina tra la rivoluzione culturale e Mao. La vera storia di un "intoccabile"

Dietro la storia d'amore fra una bella francese e un giovane cinese nella Cina della seconda metà del novecento, si nasconde la vera storia di un "intoccabile" ai tempi di Mao. Shen Dali racconta di Yi Mong, professore ritenuto "controrivoluzionario" e le vicissitudini di una gioventù marcata dagli eventi storici e politici, dipingendo con toni vivi l'affresco di una cultura verso cui l'intero pianeta, oggi, si rivolge.
Estratto del libro
Terra arida! Eliot deplora la terra in cui si ode il tuono senza vedere la pioggia. Ma, all'altro capo del mondo, alle cascate del Niagara, da tanti anni, come una fonte miracolosa, tanta acqua fresca placa la sete dei viaggiatori venuti da lontano.
Da un sentiero erboso giunge un giovane asiatico, l'aria inquieta, quasi avesse un appuntamento con il destino.
È affascinato dallo spettacolo: da una parte le cascate cadono a ferro di cavallo e dall'altra come velo di una sposa.
Questa immagine lo ossessiona e gli evoca un luogo in cui i giovani innamorati vanno a cercare la felicità.
Guardando una rapida che si getta nel fiume, scorge d'un tratto una coppia, verso la quale si precipita esclamando: "Yi Mong! Professor Yi!".
Quarta di copertina
Nella primavera del 1960, una giovane francese, Sabine Rolland, arriva a Pechino per insegnare francese nella Scuola di lingue straniere. Yi Mong, suo collega, è colpito dalla sua bellezza vivace, mentre Sabine è attratta dalla malinconia e dalla riservatezza del giovane, che si sottrae alla sua curiosità... Sabine non lo sa, ma Yi Mong è un "intoccabile", è politicamente sospetto: ha appena terminato di scontare tre anni di carcere perché– lui che è uno studioso di poesia e letteratura, interessato alla musica, sognatore – è stato giudicato dal partito un controrivoluzionario. Amarsi è rischioso per entrambi... Lo scoppio della "rivoluzione culturale" divide i due giovani, ma la morte di Mao li fa ritrovare a Parigi. Eppure la vicenda prende un verso inatteso...
La vita di Yi Mong è una storia vera nella Cina del ventesimo secolo. La sua vicenda con Sabine, qui, si allarga a quella di tutta una generazione che ebbe la giovinezza marcata dagli eventi storici. Questo romanzo, oltre al piacere che offre al lettore per la poesia della sua lingua e la suspense della trama, solleva interrogativi che toccano anche la vita dell'autore. Fino a che punto la storia può condizionare gli individui? Due persone possono amarsi senza comprendersi? Un cinese lascia davvero la Cina quando si trasferisce all'estero? L'incontro che oggi avviene fra le culture del pianeta non è forse l'antico sogno di Confucio?
Echi di stampa
Vuoi condividere questo libro sul tuo sito/blog?
Usa il nostro Widget!


Copia il codice da inserire nel tuo sito/blog

Altri libri dello stesso autore


153 pagine, € 51,65

168 pagine, € 60,00

189 pagine, € 60,00
» Tutti i libri dello stesso autore